Prezzo per persona a partire da
695 €
Tel. 030.2410977
Sintesi:
Nome: Gran Tour della Croazia
Area geografica: Europa, Croazia
Durata: 6 giorni
Tema: Tour culturali,
Codice Tour: EU54548
La quota include:

Viaggio in pullman Gran Turismo per tutta la durata del tour; Sistemazione in Hotel categoria 4 stelle; Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo; Bevande ai pasti (1/4 di vino e 1/2 minerale); Visite guidate come da programma; Assicurazione medico e bagaglio.

La quota non include:

Assicurazione annullamento facoltativa, da richiedere al momento della prenotazione in doppia 25,00 € a persona – in singola 33,00 € a persona; Mance e facchinaggi, Ingressi in generale; Tassa di soggiorno ove richiesta da pagare direttamente in loco; Tutto quanto non menzionato nella voce “la quota comprende”.

Gran Tour della Croazia
1° GIORNO: PARTENZA / AURISINA / DINTORNI LAGHI DI PLITVICE

Ritrovo dei sig.ri partecipanti in prima mattinata e partenza in pullman riservato per Aurisina. Soste facoltative lungo il percorso e arrivo per il pranzo con menù tipico triestino in agriturismo. Al termine proseguimento del viaggio verso i laghi di Plitvice. Arrivo nei pressi di Slunj (30 km prima dei Laghi di Plitvice), sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento. 

2° GIORNO: LAGHI DI PLITVICE

Prima colazione a buffet in Hotel e partenza in pullman per il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice. Arrivo, incontro con la guida e partenza a piedi per la visita guidata dei 16 laghi alimentati dai fiumi Bijela Rijeka e Crna Rijeka (Fiume Bianco e Fiume Nero) e da sorgenti sotterranee, collegati tra loro da una serie di cascate, che si riversano nel fiume Korana. Nel 1979 sono stati proclamati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO e sono visitabili grazie a una rete ben segnata di sentieri e da 18 km di passerelle di legno che danno al tragitto a pelo d'acqua un fascino unico. Il periodo migliore per visitare i laghi è sicuramente giugno, quando i laghi sono carichi d'acqua e alberi e fiori in pieno rigoglio… Il Parco di Plitvice si divide in due parti: la parte superiore i cui laghi si trovano in una valle dolomitica circondati da foreste e collegati da spettacolari cascate, e la parte inferiore dove si possono vedere laghi più piccoli e vegetazione più bassa. Nell'area del Parco vivono numerose specie animali, tra cui orsi, lupi, cinghiali, volpi e tassi, e diverse specie di uccelli. Oltre le passerelle di legno, per gli spostamenti all'interno del parco, vengono messi a disposizione battelli elettrici, barche e un trenino. Pranzo in ristorante con menù tipico. Nel pomeriggio proseguimento della visita e al termine partenza per Vodice (circa 170 km) e sistemazione in hotel.   Cena in Hotel a buffet e pernottamento.

3° GIORNO: TROGIR / SPALATO

Prima colazione a buffet in Hotel e partenza in pullman per Trogir. Arrivo, incontro con la guida e visita del centro storico di Trogir, Patrimonio Unesco dal 1997, questa cittadina è un vero gioiello medievale chiuso all’interno delle mura su un piccolo isolotto collegato alla terra ferma. Scoprirete un labirinto di viuzze strette che racchiudono un numero impressionante di antichi palazzi romanici e rinascimentali, un piacevole lungomare ricco di bar e ristoranti e una magnifica cattedrale. Visiteremo la Cattedrale di San Lorenzo: è una magnifica costruzione veneziana, vanto della città e gioiello architettonico (ingresso escluso da pagare in loco € 3.50), il Castello del Camerlengo collegato alla cinta muraria della città e tra i tanti edifici da ammirare c’è il Palazzo Cipiko, in stile romanico, il Municipio gotico e il convento di San Nicola. Al termine partenza per Spalato e pranzo in ristorante con menù tipico regionale a base di pesce.

Al termine del pranzo visita guidata del centro storico di Spalato: considerata una delle più belle città d’Europa. A rendere unica questa città l’incredibile vivacità delle sue attività., il fascino degli antichi palazzi romani, il meraviglioso paesaggio naturale in cui è inserita, il contrasto fra le montagne alle sue spalle e il turchese del mare che la lambisce.Comincieremo la visita dal Palazzo di Diocleziano è una delle principali attrazioni della città. Non è un vero e proprio edificio ma un quadrilatero che racchiude al suo interno il cuore della città, un labirinto di vicoli animato da negozi, bar e ristoranti, caratterizzato da stradine, cortili, passaggi e viuzze abitate e animate dalla gente del posto, una specie di cittadella fortificata dotata di mura, porte, templi e palazzi.

Al termine partenza per Neum (circa 164 km), in Bosnia, unico "sbocco sul mare concesso alla Bosnia". Arrivo e sistemazione in hotel, situato a circa 1 km centro della cittadina in posizione sopra elevata rispetto al mare e alla spiaggia, collegato ad essi tramite 3 ascensori. Camere modernamente arredate, ampia hall piscina all'aperto. Uso sauna e palestra, inclusa. Cena a buffet in Hotel e pernottamento.

4° GIORNO: DUBROVNIK

Prima colazione in Hotel e partenza per Dubrovnik (circa 65km), incontro con la guida locale e inizio della visita guidata del centro storico: elegante, raffinata e incredibilmente affascinante, Dubrovnik (Ragusa in italiano) è una delle più belle città della Croazia, protetta da antiche mura possenti, circondata da un bel mare azzurro e ricca di antichi palazzi barocchi che ne esaltano il suo fascino retrò. Teatro di guerre, invasioni, domini stranieri e terremoti, è sopravvissuta miracolosamente all’incedere rocambolesco della storia come una città stato isolata geograficamente che ha saputo coltivare arte e cultura. I poderosi bastioni sono tra i più belli del mondo e una passeggiata lungo le mura lunghe 2 km e alte 25 metri è assolutamente imperdibile: dall’alto è possibile ammirare magnifici panorami sul mare e sulla città. Pranzo in Ristorante nel pieno centro storico con menù regionale.

Nel pomeriggio proseguimento della visita del centro storico tra qui il cinquecentesco Palazzo Sponza accoglie i visitatori con un superbo portico a 6 colonne, se amate lo stile barocco potete visitare la Chiesa di Sant’Ignazio e la Chiesa di San Biagio; la Fontana di Onofrio è uno dei monumenti più famosi della città: costruita nel 1438 come fonte di approvvigionamento conserva 16 stupende maschere intagliate da cui esce l’acqua. Per ammirare un magnifico panorama sulla città non dimenticatevi di salire sul monte Srd utilizzando la funivia che si prende a est della città (ingressi di ogni genere sono esclusi).

Al termine della visita partenza in pullman per il rientro in Hotel. Cena a buffet in Hotel. Pernottamento.

5° GIORNO. SIBENIK / PARCO DELLA KRKA / ZARA

Prima colazione in Hotel e partenza per Sibenik, incontro con la guida e breve visita del centro storico: poco conosciuta fino a qualche anno fa, Sibenik è una meravigliosa cittadina medievale perfettamente conservata, un vero e proprio gioiello nascosto della Croazia. Affacciata sul mare, Sibenik racchiude un intricato e splendido quartiere medievale, un dedalo di vicoli di pietra con antichi palazzi e chiese affascinanti che vi saprà incantare con la sua bellezza. Al termine proseguimento in pullman per il parco di Krka e Pranzo in ristorante, menù tipico di carne.

Nel pomeriggio visita guidata del Parco, ingresso incluso: uno dei più bei parchi della Croazia, costituito nel 1985 copre un’area di 109kmq della parte più spettacolare del corso del fiume Krka e del tratto inferiore del fiume Cikola. Contando anche la parte di fiume sommersa alla bocca il fiume Krka è lungo 72.5km (il ventiduesimo fiume in Croazia per lunghezza). Nasce ai piedi dei monti Dinara, 2.5 km a nordest di Knin e con le sue 7 cascate e una differenza di altitudine di 242m costituisce un importante fenomeno carsico, caratterizzato dalle cascate di travertino.

Al termine partenza per Zara/Zadar, incontro con la guida e inizio della visita del centro storico della cittadina: rimasta quasi sconosciuta al grande turismo, la bellezza silenziosa di Zara inizia a uscire dalla sordina grazie alle rovine romane, l’impianto e le chiese medievali, la sua vivace vita sociale e i musei ricchi di spunti. L’Organo Marino è l’incredibile opera dell’architetto Nikola Basic: realizzata all’interno di una scalinata in pietra che scende nel mare, al suo interno vi sono canne e fischietti che con il passaggio dell’acqua creano un suono ipnotico che aumenta d’intensità quando passano al largo delle imbarcazioni.

Al termine trasferimento in hotel, a pochi metri dal mare e dalla spiaggia e a 1200mt dal centro storico, raggiungibili con una breve e comoda passeggiata lungomare. Sistemazione nelle camere e cena a buffet. Proseguimento della serata in uno dei tanti locali in centro a Zara raggiungibile a piedi in 15 minuti. Pernottamento.

6° GIORNO: RIENTRO

Prima colazione in Hotel e partenza per Opatija/Abbazia. Arrivo e pranzo a buffet in ristorante.

Al termine del pranzo passeggiata libera sul bel lungomare di Opatija e a seguire, partenza per il rientro con arrivo a Cremona in tarda serata

Richiedi maggiori informazioni

Compilare il seguente modulo per ricevere una quotazione senza impegno da entrambe le parti; non verrà bloccato nessuno spazio e non verrà fissata nessuna opzione. Si ricorda che i tour presenti sul nostro portale sono riservati a capigruppo ed organizzatori di gruppi PRECOSTITUITI con un minimo di 15 partecipanti. Si prega di non inviare richieste di adesione di viaggiatori individuali.

ORGANIZZATORE / CAPOGRUPPO:
DETTAGLI DEL GRUPPO:
DETTAGLI DEL GRUPPO:
DATA DI PARTENZA:
QUOTARE ANCHE:
NOTE ED EVENTUALI RICHIESTE AGGIUNTIVE: